TRENTO, ARTE E STORIA – 3

trento da vedere – 231

Anche il palazzo Cazuffi di via Oss Mazzurana aveva la facciata completamente affrescata con riquadri ispirati al ventiquattresimo libro della Genesi. Ma questi dipinti di Lattanzio Gambara, genero del Romanino, sono oggi in gran parte deperiti ed alcuni del tutto svaniti. L’unico riquadro in qualche modo ancora riconoscibile è quello in alto a sinistra, con la scena di “Rebecca ed Elizier alla fonte”, rievocata nel corso dei secoli da una folta schiera di artisti, pittori e scultori

Contrassegna il permalink.

Lascia un commento