TRENTINO E ALTO ADIGE, PROVINCE DEL REICH – 2

reichbz 130

Hans Pircher (1924 – 2002) in carcere a Fossano. Disertore della Wehrmacht, fu reclutato come corriere dai servizi segreti inglesi. In seguito fu in Val Passiria nella cosiddetta “banda Gufler”. Nel dopoguerra (1953) la Corte d’Appello di Trento, ribaltando il giudizio di primo grado, non considerò lotta partigiana l’attivitĂ  di questo gruppo e Pircher fu condannato a 20 anni di carcere. Solo nel 1975, dopo il clamore suscitato nell’opinione pubblica dal libro-denuncia di Giambattista Lazagna “Il caso del partigiano Pircher”, gli fu concessa la grazia

Contrassegna il permalink.

Lascia un commento