ROBERTO TURRINI, IL TENORE DI ARCO

tenore turrini – 157

“Simon Boccanegra” di Verdi; S. Francisco, 1956. Roberto Turrini è nei panni di “Gabriele Adorno”, membro della fazione dei nobili ostili al doge Boccanegra. La vicenda, intricata e ricca di colpi di scena, è ambientata a Genova nel quattordicesimo secolo

Contrassegna il permalink.

Lascia un commento