GIOVANNI SEGA(N)TINI, IL PITTORE

SEGANTINI – 131

Ardengo Soffici e Medardo Rosso

Contrassegna il permalink.

Lascia un commento