FOTO E STORIE DI GUERRA – 39

a cura di Cornelio Galas

 

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Telefonisti presso una postazione antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Artiglieria antiaerea in azione a ridosso delle prime linee nell’inverno 1941

Combattimento con bombe a mano nell’inverno 1941

Combattimento con bombe a mano nell’inverno 1941

Combattimento con bombe a mano nell’inverno 1941

Combattimento con bombe a mano nell’inverno 1941

Reparto di camicie nere “La Leonessa” con fucili mitragliatori nell’inverno 1941

Reparto di camicie nere “La Leonessa” con fucili mitragliatori nell’inverno 1941

Strada a serpentina verso Berat nell’inverno 1941

Strada a serpentina verso Berat nell’inverno 1941

Strada a serpentina verso Berat nell’inverno 1941

Strada a serpentina verso Berat nell’inverno 1941

Panorama in controluce a Berat nell’inverno 1941

Soldati del reparto d’assalto della legione “Modena” nell’inverno 1941

Soldati del reparto d’assalto della legione “Modena” nell’inverno 1941

Soldati preparano il rancio nell’inverno 1941

Ufficiali delle camicie nere in posa sotto una tenda nell’inverno 1941

Paesaggio brullo nell’inverno 1941

Soldato lavora alla verniciatura di elmetti nell’inverno 1941

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Cerimonia al campo nell’inverno 1941 a ricordo dei caduti

Il generale Angelo Carta, comandante la divisione “Siena”, in osservazione con un binocolo nell’inverno 1941

Due ufficiali a colloquio (forse il colonnello Raffaele Annibaldi, comandante il 32° fanteria o il colonnello Parella, comandante dell’artiglieria della divisione) nell’inverno 1941

Ufficiale degli alpini nell’inverno 1941

Roberto Farinacci a colloquio con un ufficiale degli alpini nell’inverno 1941

Aerei francesi di passaggio all’aeroporto di Maritza (Rodi) in partenza per la Siria nella primavera 1941

Palazzo di una città della Dalmazia nella primavera 1941

Piazza di una città della Dalmazia nella primavera 1941

Casa di una località della Dalmazia nella primavera 1941

Donne lavano i panni presso un casolare agricolo di una località della Dalmazia nella primavera 1941

Bosco innevato di una località della Dalmazia nella primavera 1941

Paesaggio con cascate in una località della Dalmazia nella primavera 1941

Ajmone di Savoia Aosta, duca di Spoleto e la moglie Irene nella primavera 1941

Ritratto di Irene di Savoia Aosta, duchessa di Spoleto

La coda e il timone di un idrovolante davanti un tratto di costa abitato nel maggio 1941

Veduta del porto di Patrasso nel maggio 1941

La costa vista da un aereo in volo nel maggio 1941

Colline viste da un aereo in volo nel maggio 1941

Città vista da un aereo in volo nel maggio 1941

Piloti e altri militari a colloquio in una strada greca nel maggio 1941

Nave militare attraccata nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Veduta del porto di Patrasso nel maggio 1941

Veduta del porto di Patrasso nel maggio 1941

Veduta del porto di Patrasso nel maggio 1941

Piloti escono dalla cabina di un idrovolante a Patrasso nel maggio 1941

Due idrovolanti nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Navi nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Il lungomare di Patrasso visto dalla costa nel maggio 1941

Una nave in fiamme vista da un aereo in volo nel maggio 1941

Una nave in fiamme vista da un aereo in volo nel maggio 1941

Una nave in fiamme vista da un aereo in volo nel maggio 1941

Relitto di una nave affondata nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Una zona del porto di Patrasso danneggiata dai bombardamenti italiani nel maggio 1941

Ufficiali della Marina e dell’Esercito a colloquio con un pilota nel maggio 1941

Soldati e avieri in posa nel maggio 1941

Un cannone sul ponte di un incrociatore italiano nel maggio 1941

La bandiera italiana issata sul faro del porto di Patrasso nel maggio 1941

Incrociatore italiano nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Un soldato italiano di guardia di fronte a un ospedale nel maggio 1941

Veduta di Patrasso nel maggio 1941

Un pilota con due autorità militari, un’autorità civile e una donna in divisa davanti ad un monumento di Patrasso nel maggio 1941

Militari e civili davanti ad un palazzo nel maggio 1941

Bastimento affondato nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Bastimento affondato nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Bastimento affondato nel porto di Patrasso nel maggio 1941

Batteria d’artiglieria verso le posizioni sulle torri di guardia a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Batteria d’artiglieria verso le posizioni sulle torri di guardia a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Artiglieri sulle torri di guardia a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Carro officina a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Soldati al lavoro presso un carro officina a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Sportello del servizio banca per militari a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Cerimonia dell’ammaina bandiera a Ragusa (Dubrovnik) nella primavera 1941

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.