COLPEVOLE …

COLPEVOLE …

20100414091915

di Cornelio Galas

Quello che penso, che penso,

veramente,

se le tue domande,

avessero risposte, vere.

Non ci sono zone franche,

tra ipocrisia e moralitĂ ,

tra etica e vorrei dire che …

così fan tutti.

Nel tunnel del verosimile,

quanti tamponamenti,

l’arrivo della polizia

non portò a soluzioni.

Cresce, e diventa grande,

sempre piĂą grande, grande

la pianta ch’era un seme,

piccolo, insignificante.

Non lo posso dimostrare,

non sfuggiranno parole,

ché la mia vita è strana,

lontana, dalle regole.

Siamo noi, uomini  e donne,

i giudici del domani,

senza ieri, senza protervia,

senza scudi e spade corrotte.

Sì, fino all’ultimo gradino …

quando pagherai, pagherai,

il tuo avvocato,

anche da innocente.

Resterai, eccome se resterai,

sui giornali e nelle TivĂą.

Indagato-colpevole-o no?

ma dai, quello che vuoi tu …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento