CESARE BATTISTI NELLA STORIA D’ITALIA – 2

BA148

Ritornato in cella dopo la sentenza, Battisti chiede di poter inviare una lettera ai familiari. Non gli è permesso di scriverla, ma solo di dettarla a un sottufficiale di nazionalitĂ  tedesca. Ogni tanto – racconterĂ  ammirato l’ufficiale difensore presente – Battisti spiegava tranquillamente come andavano scritte alcune parole

Contrassegna il permalink.

Lascia un commento