CALDO? VAI ALLE BUCHE DI GHIACCIO

a cura di Cornelio Galas

1276842629D-P1110582-Eisloecher-Eppan-Naturschutz-Biotop

Fa troppo caldo? Non sopportate pi√Ļ l’afa di questa torrida estate? Vi consiglio un’escursione alle “Buche di ghiaccio” di Appiano, in Alto Adige. No, non dovrete fare ardite scalate, perch√© il refrigerio lo troverete a cinquecento metri di altitudine. In un’area protetta, un biotopo.

B-P1110589-Eisloecher-Eppan

Ma vediamo prima di capire cosa sono le buche di ghiaccio. Si tratta di un fenomeno naturale rilevabile in alcune formazioni rocciose.

B-P1110601-Eisloecher-Eppan

In presenza di fessure fra i macigni – a volte possono essere vere e proprie¬†grotte¬†– si pu√≤ verificare una circolazione dell’aria dall’alto verso il basso che, raffreddandosi, diviene pi√Ļ pesante di quella calda, ristagnando sul fondo.

All’interno √® possibile osservare vere e proprie¬†stalattiti¬†di¬†ghiaccio¬†anche in estate.

Bucche di ghiaccio 6

Uno dei luoghi dove si pu√≤ vedere questo fenomeno si trova nei pressi di¬†Appiano¬†(Bolzano) Qui, come detto, ad un’altezza di circa 500¬†m s.l.m., il particolare¬†microclima, originato dalle buche di ghiaccio, fa in modo che nella immediate vicinanze crescano il¬†rododendro¬†rosso,¬†mirtilli¬†rossi, la¬†rosa alpina¬†e la¬†clematide alpina. Tutte specie che normalmente crescono a quote ben pi√Ļ elevate.

Nei pressi, invece, si possono osservare specie botaniche che amano il caldo. In un’area decisamente ristretta sono state contate fino a 600 specie vegetali diverse.

bu

Il biotopo¬†“Buche di ghiaccio” (in¬†tedesco¬†Biotop Eppaner Eisl√∂cher) √® un’area naturale protetta¬†dell’Alto Adige¬†istituita nel¬†1998. Occupa una superficie di 12,22 ettari¬†nel comune di¬†Appiano, sulla Strada del Vino¬†nella¬†provincia autonoma di Bolzano.

Le buche di ghiaccio si trovano ai piedi del monte Ganda tra i comuni di Appiano e Caldaro, in un affossamento lungo 200 metri e largo 10-50.

in-bici-fino-alle-buche-di-ghiaccio-sentieri-mountain-bike

Questo fenomeno naturale viene spiegato con un principio fisico della circolazione dell‚Äôaria: Il territorio attorno le buche di ghiaccio di Appiano √® caratterizzato da rocce di porfido. E tra questi blocchi di porfido si √® sviluppato un sistema di cunicoli che provoca una continua corrente d‚Äôaria. Cio√®, come detto, l‚Äôaria calda entra dalle fessure in alto e si raffredda scendendo in basso. Al punto pi√Ļ basso quindi l‚Äôaria esce dalle fessure con una temperatura tra zero e 9 gradi centigradi.

eisloecher_schweiggl-martin(1)

Grazie a questo fenomeno, anche durante l’estate si può sentire questo enorme sbalzo di temperatura. Addirittura si possono osservare durante i mesi caldi stalattiti di ghiaccio.

Soprattutto d‚Äôestate le buche di ghiaccio sono un‚Äôamata meta per grandi e piccoli. Ed in giorni caldi potrete rinfrescarvi ‚Ķ Pi√Ļ ci si avvicina alle buche di ghiaccio, maggiore diventa la differenza di temperatura. In certi punti fa veramente freddo.

s5a3990

Un consiglio? Prendete con voi un termometro, così potrete vedere con i vostri occhi la vera differenza delle temperature …

IL VIDEO

L’area delle buche di ghiaccio di Appiano √® facilmente raggiungibile per i visitatori tramite un comodo sentiero che parte da Pianizza di Caldaro e le raggiunge in circa un quarto d’ora.

escursione-sopra-la-valle-dell-adige-bambini-in-montagna

L’ambiente circostante, connotato da questa inversione termica, sviluppa particolari condizioni vegetative. Nelle conche pi√Ļ basse cresce il prato alpino dove prevale la¬†Poa, cui seguono una forma di brughiera subalpina arbustiva con rododendro e mirtillo rosso, forme nane di larice, abeti, betulle e, quindi, le conifere mature; al margine superiore di questo ambiente si trova il bosco di latifoglie termofile con carpino nero, orniello, roverella, castagno. Nel biotopo sono state censite pi√Ļ di 600 specie botaniche.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento