Archivi del mese: aprile 2015

BUON PRIMO MAGGIO

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita. Confucio Zernìsi en làòr che te piàsa e no te lavorerai gnanca ‘n dì per tuta la vita. Tre persone erano al lavoro in un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

QUANDO SE SCARTOZEVA ‘L ZALDO

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

SAORI, EL CAPUC

  No sò se ve ne sè scòrti, ma su le vigne pian pian scominzia a cresser le foie. Pìcole, se sa, ghe se vol temp perchè le deventa grande e ancor de pu perchè sòto buta fora l’ua. E … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

COME EN CIUF D’ERBA APENA SBREGA’

di Cornelio Galas El vola, ne l’aria freda de na primavera che s’è persa per straa. El se tei denter tuta l’acqua ciapada. Miz come en poiat, engiazzà e co la paura de no poder pu ciuciar gnente dale tete dela … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

VECCHI MESTIERI IN TRENTINO

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

POESIE DALL’ALTO GARDA – 5

GINA CALZA’ Di Arco. Poesie in dialetto trentino e in italiano. Pittrice. Tante raccolte di liriche: “Schegge di olivo” (1987) – “Questa mia terra” (1989). Presente in diverse antologie e riviste. Una vita dedicata all’arte, alla poesia, al sentimento.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

SENZA SOGNI

  SENZA SOGNI di Cornelio Galas E arrivò il fuoco, all’improvviso con quella calda, rossa festa che le umide, fredde caverne ci facevano solo sognare. Tutti danzavamo, felici, ebbri attorno a quei falò accesi per caso, solo per caso dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

QUANDO I GOSEVA EN STRADA

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

BENI DI LUSSO IN TEMPI DI CRISI

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

MI SE FUSSA DIO …

Mi, se fùssa Dio … di Cornelio Galas Mi, se fùssa Dio … Sarìa forsi ‘n Dio pu catìf de come ‘l lo cantèva el pòr Gaber, ah, se propri mi fussa Dio entànt no darìa segnài, gnànca un de … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento